Villa Bossi

Edificio del Cinquecento vincolato ai sensi della legge per la tutela dei beni architettonici nazionali e classificato “edificio di particolare importanza storica”, Villa Bossi è stata soggetta di un recupero strutturale e conservativo che ne ha evidenziato i caratteri tipologici e morfologici emersi durante i lavori. Modernità e antichità si fondono per creare ambienti unici come la cantina, sorprendentemente recuperata ed oggi utilizzata come sala concerti. In collaborazione con lo studio di architettura Liliana Martarelli.

INCARICO _ Realizzazione di disegni nel dettaglio come arredi e simulazioni grafiche per la scelta di colori e forme, rilievi, assistenza alla progettazione e alla direzione lavori.

CLIENTE _ Privato

LUOGO _ Bodio Lomnago

STATO _ Realizzato